RESET

La mia testa frulla pensieri e li trasforma in un daiquiri frozen, alla fragola.
E ora respiro profondo, cerco di concentrarmi su me stessa, pensato per me, pensato per tutti.
Ho passato cosi' tante ore a cercare di capire cio' che voglio che sono arrivata alla conclusione che avrei potuto impiegare quel tempo in modo molto piu' produttivo; meglio vivere la vita giorno per giorno e prendere tutto il buono che mi regala. Non mi aspetto nulla, non pianifico nulla. Lascio i progetti per un altro momento, per ora la mia vita e' qui e ora.
Sorrido, riparto da me.

2 AMICHE IN BALCONE

Ritrovarsi 15 anni dopo a guardarsi negli occhi e sapere che non siamo cambiate neanche un po'.
Sapere che siamo ancora le due ragazzine che si scambiano confessioni sedute in balcone. Cambia il cielo sopra la nostra testa e le nostre vite sono decisamente piu' incasinate di allora ma sappiamo che il legame che ci unisce ci sara' per sempre; e' indelebile come un tattoo, e' infinito come il battito delle ali di un colibri', e' incredibile come mille coincidenze, e' quella stella che non cade mai, quella che ha brillato allo stesso modo per me e per te anche quando eravamo a migliaia di km di distanza.
Saremo sempre quelle che predicano bene una per l'altra per poi razzolare malissimo, quelle che si leggono nel pensiero, quelle che sanno prendersi in giro, quelle che "trent'anni e non sentirli": siamo ancora le bambine speciali che non hanno bisogno di nessun'altro.
Tu per me sei la sorella che non ho mai avuto.
Avere un'amica vera e' la fortuna piu' grande che puo' capitare nella vita.

PAPILIO ULYSSES



...When the butterfly is perched the intense blue of its wings is hidden, helping it to blend in with its surroundings...

IL MONDO DI KI

E mi basta un abbraccio per sentirmi dinuovo piccolissima, per far cascare il mio castello di carte che mi sono costruita qui giorno per giorno ingoiando lacrime e stringendo i denti. Posso divincolarmi quanto voglio, distogliere lo sguardo ma le emozioni non le riesco a controllre. Non si puo' cancellare quello che si e' stati, nel bene e nel male, le persone non cambiano... ed io, con te, saro' sempre la tua piccola Ki.

SCHIFOSAMENTE ROMANTICA

... In questa mattina nuvolosa di agosto ho lasciato Katherine addormentata nel mio letto con una punta di invidia. Lei mi guarda con gli occhi socchiusi e mi dice "Io non so come fai". Nemmeno io lo so, dopo la serata "tranquilla" di ieri a base di chiacchiere, confidenze e birra. Abbiamo fatto mattina parlando di tutto e niente, brille e sorridenti. Si finisce sempre a parlare di uomini e oggi a mente semilucida, penso a quello che mi ha detto la mia amica: appena il cuore aumenta i battiti quando sei in presenza di un uomo.. scappa il piu' lontano che puoi. Ci vuole allenamento, mi dice lei.
Io non ci riesco a controllare i miei sentimenti, io non mi voglio nemmeno allenare a scappare via dall'amore per la paura di stare male. Bisogna viverlo, finchè si è così fortunati da sentirsi innamorati. E poi sono schifosamente romantica, che ci posso fare.. Colpa dei film, del mio dna o forse solo perchè mi disegnano così.